Capo d’Armi – (RC)

Capo d’Armi – (RC) – #Calabria

foto di Deborah Iamonte
Capo dell’Armi (o Capo d’Armi) è un promontorio sito a Lazzaro, frazione di Motta San Giovanni, in provincia di Reggio Calabria. Costituisce il limite sud-orientale dello Stretto di Messina.
Una rupe rocciosa che si eleva sul mar Jonio caratterizza il territorio, la cui aspra morfologia è in netto contrasto con quella più dolce del territorio adiacente.La rupe si erge ripida dalle acque del mare fino a superare i 134 m s.l.m. con una parete a strapiombo, la cui unica soluzione di continuità è costituita dalla Strada statale 106 Jonica, scavata proprio all’interno della roccia.

Caratteristica peculiare del promontorio roccioso sono le sue cave di pietra reggina (nota anche come pietra di Lazzàro).

Sulla scogliera sorge il faro che sancisce il limite sud-orientale dello Stretto di Messina e rappresenta la prima luce all’ingresso del Canale di Sicilia

https://it.wikipedia.org/wiki/Capo_dell%27Armi

Leggi tutto